Il nostro mondo
si tinge di GreeeN

EFFICACIA
Verifica dell'idoneità dell’azione
a soddisfare i bisogni del cliente

EFFICIENZA
individuare le modalità di offerta di servizi,
con il minor impegno di risorse

ECONOMICITÀ
gestire le risorse disponibili
compatibilmente con il costo dell'attività

La nostra ingegneria di sistema governa piccoli fattori che possono provocare grandi e inaspettati risultati.

SAGER svolge servizi ambientali con un approccio ingegneristico efficiente, che parte da un’analisi accurata delle condizioni iniziali, studia nei dettagli e pianifica con estrema cura i cambiamenti da attuare, valutando le risorse a disposizione, progetta soluzioni innovative in uno spirito di collaborazione con le comunità.
SAGER è una società aperta all’interazione e collaborazione con gli enti pubblici, le imprese e i cittadini, perché sa che il loro comportamento e le loro scelte hanno conseguenze decisive nella gestione dei rifiuti e dell’inquinamento.

Negli anni ’70, una teoria matematica nata per le previsioni meteorologiche, diede origine all’immagine del battito d’ali di una farfalla che avviene in una parte del mondo e produce effetti dall’altra parte del globo.
Quella metafora, ripresa dai sociologi che studiano la globalizzazione, ebbe fortuna.
Descrive due effetti interrelati del mondo moderno: un piccolo evento può provocare grandi e inaspettati risultati; un fatto che accade lontano può modellare quello che succede nel tuo territorio, a casa tua.


Biblioteca Documentale

E' attiva una sezione che consente di accedere ad un database di documenti e pubblicazioni destinati agli addetti ai lavori.
I link per lo scaricamento verranno inviati agli utenti tramite email.

Ultime News

2021/06/22 | 01:31
In corso le fasi conclusive del recupero della nave C Dry Blue a Sant'Antioco

Sono in corso le fasi conclusive per il recupero della M/n C Dry Blue, di bandiera italiana, incagliatasi nelle acque antistanti l’isola di Sant’Antioco nel dicembre del 2019. Dopo oltre un anno di attività operative finalizzate alla rimozione della M/n C Dry Blue ad opera della società statunitense “Resolve Marine Group”, la fase di dismantling è giunta a conclusione e quel che resta dell’unità navale verrà trasportato presso il cantiere di Piombino che curerà le successive fasi di recupero dei materiali metallici.

» leggi altro

2021/06/22 | 11:04
Riscaldamento del pianeta? ma se fa freddo!: dialogo sul clima e i suoi cambiamenti per sfatare miti e false credenze

Le fake news sui cambiamenti climatici hanno trovato sponda nell’opinione pubblica e, purtroppo, a volte, tra gli stessi politici, contribuendo ad indebolire le politiche di contrasto al riscaldamento globale. Parleremo dei principali argomenti della disinformazione e delle verità scientifiche sul tema della crisi climatica e dei suoi effetti sul pianeta.

» leggi altro

2021/06/22 | 08:24
Verdecittà a Palermo

A Palermo la seconda tappa del “viaggio” attraverso l’Italia di Verdecittà, il progetto innovativo che promuove il valore del verde urbano per il miglioramento della qualità della vita e le eccellenze del florovivaismo Made in Italy: l’iniziativa è finanziata dal Ministero per le politiche alimentari e forestali (MiPAAF), coordinata dal CREA e organizzata da Padova Hall, con il supporto tecnico-scientifico del CONAF. Nel capoluogo siciliano, dal 25 al 27 giugno, un’installazione di grande effetto curata dai tecnici esperti del CONAF in piazza Castelnuovo mostrerà come il verde urbano possa prestarsi a più soluzioni, tenendo insieme qualità e bellezza degli spazi, agricoltura, piante aromatiche...

» leggi altro

2021/06/21 | 10:01
Giornata di studio su ecologia integrale

A partire dall’anno accademico 2021-2022 la Facoltà di Filosofia della Pontificia Università Antonianum promuoverà il corso di filosofia con specializzazione in ecologia integrale.

» leggi altro

2021/06/21 | 08:34
Coste in movimento

1 a Conferenza Nazionale dei Paesaggi Costieri A che punto sono i processi di trasformazione delle aree costiere? E in che modo i cambiamenti climatici e l’erosione costiera, la fruizione turistica e la pressione insediativa stanno incidendo su uno degli ecosistemi più preziosi e delicati del nostro Paese? Per discutere dei temi principali di attualità che interessano e intercettano le aree costiere italiane, Legambiente e l’Osservatorio Paesaggi Costieri Italiani organizzano la conferenza "Coste in movimento".

» leggi altro

2021/06/18 | 01:23
Macrorifiuti galleggianti dai fiumi d'Europa al mare

Pubblicato uno studio, con la collaborazione di ISPRA, su Nature Sustainability –rivista del gruppo Nature, che rivela come ogni anno, dai fiumi europei finiscano in mare più di 600 milioni di macrorifiuti galleggianti (maggiori di 2,5 cm); otto oggetti su dieci sono di plastica, incluso monouso, ed il 40% degli oggetti arriva al mare già frammentato. I macrorifiuti galleggianti, vengono considerati dallo studio come indicatori pertinenti sia dei quantitativi di rifiuti che finiscono a mare sia delle politiche di riduzione rifiuti.

» leggi altro