Il nostro mondo
si tinge di GreeeN

EFFICACIA
Verifica dell'idoneità dell’azione
a soddisfare i bisogni del cliente

EFFICIENZA
individuare le modalità di offerta di servizi,
con il minor impegno di risorse

ECONOMICITÀ
gestire le risorse disponibili
compatibilmente con il costo dell'attività

La nostra ingegneria di sistema governa piccoli fattori che possono provocare grandi e inaspettati risultati.

SAGER svolge servizi ambientali con un approccio ingegneristico efficiente, che parte da un’analisi accurata delle condizioni iniziali, studia nei dettagli e pianifica con estrema cura i cambiamenti da attuare, valutando le risorse a disposizione, progetta soluzioni innovative in uno spirito di collaborazione con le comunità.
SAGER è una società aperta all’interazione e collaborazione con gli enti pubblici, le imprese e i cittadini, perché sa che il loro comportamento e le loro scelte hanno conseguenze decisive nella gestione dei rifiuti e dell’inquinamento.

Negli anni ’70, una teoria matematica nata per le previsioni meteorologiche, diede origine all’immagine del battito d’ali di una farfalla che avviene in una parte del mondo e produce effetti dall’altra parte del globo.
Quella metafora, ripresa dai sociologi che studiano la globalizzazione, ebbe fortuna.
Descrive due effetti interrelati del mondo moderno: un piccolo evento può provocare grandi e inaspettati risultati; un fatto che accade lontano può modellare quello che succede nel tuo territorio, a casa tua.


Biblioteca Documentale

E' attiva una sezione che consente di accedere ad un database di documenti e pubblicazioni destinati agli addetti ai lavori.
I link per lo scaricamento verranno inviati agli utenti tramite email.

Ultime News

2021/10/15 | 05:57
In memoria di Rosalba Silvaggio

L’Istituto tutto, assieme al Presidente e al Direttore Generale, si stringe attorno ai familiari di Rosalba Silvaggio, che ci ha lasciato ieri. Rosalba Silvaggio, architetta, collega sempre disponibile alla collaborazione e al confronto tecnico scientifico, ha contributo con rigore e curiosità alla ricerca italiana nell’ambito dell’acustica ambientale.

» leggi altro

2021/10/15 | 08:02
Avvenuta con successo l'operazione di rilascio di 5 capovaccai

Il 20 agosto 2021 cinque giovani capovaccai erano stati liberati nel Parco Regionale della Murgia Materana nell'ambito del progetto LIFE Egyptian vulture per sostenere l’esigua popolazione italiana di questo piccolo avvoltoio migratore, giunta sull’orlo dell’estinzione. I cinque giovani si sono perfettamente ambientati alla vita selvatica ma, purtroppo, due di essi hanno trovato la morte per causa dell'uomo.

» leggi altro

2021/10/14 | 03:56
Fixed Line Transect Mediterranean monitoring Network - FLT Med Net. Rinnovato l’accordo internazionale di lungo termine per il monitoraggio della macrofauna marina e delle principali minacce derivate dal traffico marittimo e dai rifiuti marini

ISPRA e quattordici Enti di Ricerca dell'Area Mediterranea hanno appena firmato il nuovo Accordo triennale non oneroso per il monitoraggio continuo di cetacei, tartarughe marine, altra macrofauna e principali minacce (FLT Med Net 2021 – 2024).

» leggi altro

2021/10/14 | 01:04
Nuovo video del Progetto Soil4Life

In occasione della partecipazione ISPRA a Earth Tecnology Expo, il Progetto Soil4Life lancia il nono video sul monitoraggio del consumo di suolo in Italia.  Sai come avviene il monitoraggio del territorio? Come si ottengono i dati sul consumo di suolo?

» leggi altro

2021/10/13 | 12:55
Nuova prova valutativa - ISPRA IC055 Misura di inquinanti gassosi nelle emissioni in atmosfera

E' in corso dal 12 ottobre la nuova campagna di prove valutative per la misura di inquinanti nelle emissioni in atmosfera da sorgenti fisse. La campagna, suddivisa in 4 sessioni settimanali nei mesi di ottobre e novembre, è organizzata da ISPRA (Centro Nazionale per la rete nazionale dei laboratori, Area Metrologia) con le strutture SNPA presso l'impianto LOOP di RSE spa a Milano.

» leggi altro

2021/10/13 | 10:57
Saper(e)consumare, il contributo ISPRA al progetto promosso dal MISE

E' stato presentato l'11 ottobre il progetto interdisciplinare Saper(e)consumare che si propone di potenziare la cittadinanza digitale e orientare le nuove generazioni a un modello di consumo circolare in una società più innovativa, sostenibile ed equa.   È un progetto di “Educazione all’uso del digitale per un consumo consapevole e sostenibile” promosso e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione all’interno di un protocollo di intesa.

» leggi altro