Il nostro mondo
si tinge di GreeeN

EFFICACIA
Verifica dell'idoneità dell’azione
a soddisfare i bisogni del cliente

EFFICIENZA
individuare le modalità di offerta di servizi,
con il minor impegno di risorse

ECONOMICITÀ
gestire le risorse disponibili
compatibilmente con il costo dell'attività

La nostra ingegneria di sistema governa piccoli fattori che possono provocare grandi e inaspettati risultati.

SAGER svolge servizi ambientali con un approccio ingegneristico efficiente, che parte da un’analisi accurata delle condizioni iniziali, studia nei dettagli e pianifica con estrema cura i cambiamenti da attuare, valutando le risorse a disposizione, progetta soluzioni innovative in uno spirito di collaborazione con le comunità.
SAGER è una società aperta all’interazione e collaborazione con gli enti pubblici, le imprese e i cittadini, perché sa che il loro comportamento e le loro scelte hanno conseguenze decisive nella gestione dei rifiuti e dell’inquinamento.

Negli anni ’70, una teoria matematica nata per le previsioni meteorologiche, diede origine all’immagine del battito d’ali di una farfalla che avviene in una parte del mondo e produce effetti dall’altra parte del globo.
Quella metafora, ripresa dai sociologi che studiano la globalizzazione, ebbe fortuna.
Descrive due effetti interrelati del mondo moderno: un piccolo evento può provocare grandi e inaspettati risultati; un fatto che accade lontano può modellare quello che succede nel tuo territorio, a casa tua.


Biblioteca Documentale

E' attiva una sezione che consente di accedere ad un database di documenti e pubblicazioni destinati agli addetti ai lavori.
I link per lo scaricamento verranno inviati agli utenti tramite email.

Ultime News

2024/04/23 | 01:40
Acqua: tra rischi e opportunità

Il convegno intende esplorare l'importanza dell'acqua in un mondo sempre più afflitto da eventi meteorologici estremi. La conferenza affronta le sfide di adattamento e mitigazione, focalizzandosi su iniziative innovative per sviluppare ecosistemi urbani resilienti, superando il tradizionale concetto di smart city. Il tema assume particolare rilevanza in vista della candidatura di Roma Capitale per ospitare il World Water Forum nel 2027, riconoscendo la città come un polo strategico per affrontare le sfide idriche globali. Durante il convegno è previsto l'intervento di due esperti ISPRA.

» leggi altro

2024/04/22 | 06:24
Sottoscritta la Convenzione attuativa di collaborazione tecnico-scientifica per la rimozione di residuati del munizionamento dai fondali marini prospicienti le aree esercitative di Capo Teulada (SU) e Torre Veneri (LE)

Sottoscritta oggi, in occasione della 54 a Giornata mondiale della Terra, istituita per promuovere la salvaguardia del nostro pianeta, la "Convenzione attuativa di collaborazione tecnico-scientifica per la rimozione di residuati del munizionamento dai fondali marini prospicienti le aree esercitative di Capo Teulada (SU) e Torre Veneri (LE)" fra lo Stato Maggiore dell’Esercito, rappresentato dal Generale di Brigata Marco De Crescenzo, Direttore della Direzione per il Coordinamento Centrale del Servizio di Vigilanza e Prevenzione e Protezione dello SME, e l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, rappresentato dal l’Ing. Claudio Numa, Responsabile del Centro Nazionale per le Crisi e le Emergenze ambientali e il danno.

» leggi altro

2024/04/22 | 01:47
Festival dello Sviluppo Sostenibile 2024

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile è promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) con l'obiettivo di sensibilizzare e mobilitare cittadini, giovani generazioni, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale. Un'occasione per diffondere la cultura della sostenibilità e realizzare un cambiamento culturale che consenta all’Italia di attuare l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e centrare i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs). Il Festival è stato anche riconosciuto dalle Nazioni unite come un'iniziativa innovativa e unica a livello internazionale, classificandosi per due volte come finalista agli SDGs Action Awards.

» leggi altro

2024/04/22 | 11:49
The Forest City

L’Arma dei Carabinieri organizza a Roma il 29 e 30 maggio 2024, presso l’Auditorium della Biblioteca Nazionale, la Conferenza internazionale “The Forest City”, con l’obiettivo di porre l’accento sull’importante ruolo delle  Foreste in città , inteso come nuovo metodo di approccio per favorire la rigenerazione urbana e umana.

» leggi altro

2024/04/22 | 11:40
FloraCult. L’Ambiente siamo noi, L’Ambiente sei TU!

Il 25 aprile il Direttore generale ISPRA, Maria Siclari, aprirà la manifestazione FloraCult con il talk interattivo "L’Ambiente siamo noi, L’Ambiente sei TU!" dedicato alla scoperta delle persone e delle azioni compiute ogni giorno dall’Istituto per conoscere e proteggere l’ambiente. Con lei, la Responsabile del Servizio per la Geologia strutturale e marina, il rilevamento e la cartografia geologica e il Responsabile del Servizio per il sistema informativo nazionale ambientale racconteranno due progetti di eccellenza scientifica: il Progetto CARG – Cartografia geologica e geotematica e l’ EcoAtl@nte . Un vero e proprio “viaggio nell’Ambiente” tra i dati consultabili per qualsiasi parte del territorio nazionale, mappe interattive navigabili, cartografie di dettaglio, modelli geologici 3D e storie vere di persone che sono al lavoro ogni giorno per il nostro territorio. Dal 25 al 28 aprile sarà possibile anche visitare uno spazio appositamente allestito per farsi un’idea delle attività che riguardano l’Ambiente a 360°. I visitatori potranno muoversi tra pannelli espositivi, dove troveranno carte geologiche, dati su temi ambientali emergenti e storie per immagini di geologi al lavoro. In più, potranno parlare direttamente con i ricercatori ISPRA e viaggiare nell’EcoAtl@nte e tra le carte geologiche del Progetto CARG, usando semplicemente il proprio smartphone. La manifestazione ha il patrocinio scientifico dell'ISPRA Ulteriori informazioni

» leggi altro

2024/04/18 | 02:43
Nuovo Rapporto EEA-ECHA: Sostanze chimiche più sicure e sostenibili? C’è ancora molto da fare

Le sostanze chimiche sono presenti in ogni aspetto della nostra vita ma possono rappresentare fonti di importanti problematiche sia per la salute dell’uomo che per quella del pianeta. Dai risultati di un recente studio europeo “ EU Indicator Framework for Chemicals’   condotto per la prima volta congiuntamente dall’Agenzia Europea dell’Ambiente (EEA) e dall’Agenzia Europea delle Sostanze Chimiche (ECHA) emerge che c’è ancora molto lavoro da fare per ridurre l’impatto delle sostanze pericolose sull’uomo e sull’ambiente.

» leggi altro